Chi Siamo

Il Premio Ad’A, Architetture dell’Adriatico, è un riconoscimento alle opere più significative realizzate nelle regioni Abruzzo e Molise. Aperto a tutti gli iscritti ad operare sui due territori regionali (progettisti in genere, architetti, ingegneri ed altri) e a quanti abbiano realizzato opere all’interno dello stesso territorio (anche senza iscrizione agli Ordini Professionali di riferimento), senza alcuna distinzione di età o altro.
Il premio viene riconosciuto alle migliori opere, di qualsiasi natura esse siano, realizzate in un arco temporale definito che, per questa seconda edizione, accoglie tutti i lavori completati negli anni che intercorrono dal 01.01.2000 al 31.12.2013 (ad esclusione di tutte le opere che sono state già inviate e valutate per l’edizione 2012).

Se è vero, infatti, che la ricchezza di paesi e città si misura a partire dalla qualità del paesaggio e dell’ambiente urbano, è del tutto evidente la necessità di creare iniziative come questa, momento di confronto qualificato sulle trasformazioni in atto. Cambiamenti, il cui monitoraggio passa anche attraverso la raccolta dei progetti realizzati, per costruire un archivio di riferimento da porre anche  all’attenzione delle giovani generazioni di progettisti che si avvicinano, per la prima volta, all’esercizio della professione.
Con queste motivazioni prende corpo la seconda edizione del Premio A’dA Architetture dell’Adriatico, organizzato dall’Agenzia per l’Architettura d’Abruzzo e da CARSA the thinking company. Un’occasione per estendere i confini della qualità dell’architettura ai principali e naturali fruitori, enti pubblici e privati cittadini, così come a tutto il comparto del settore edilizio.